HOME Forum Meditazione Vipassana

  • Creator
    Discussion
  • #17029

    Laura Craparotta
    Participant

    <div>
    </div>

    Ciao,

    Ho seguito qualche tempo fa il corso di meditazione tantrica online e mi è piaciuto tantissimo e avevo cominciato a meditare con questa tecnica circa 6 mesi fa.

    Adesso che facciamo vipassana al corso settimanale mi manca molto quella sensazione. Sento che questa meditazione mi porterà presto nelle profondità di me stessa ma non sento più “l’amore”, anzi ultimamente ho la sensazione di essere di mal umore e di stare navigando sulla superficie di acque molto oscure.. Che sicuramente ho molta voglia di scoprire ma che mi portano molto in basso e poco in alto.<div>

    Solo questione di tempo? Forse nella pratica sbaglio l’approccio oppure dipende dal rapporto che ho con me stessa?E si possono integrare i due metodi nella stessa meditazione, al fine di rallegrarla un po o si fa un pastrocchio?

    Scusate il Pippone!

    Grazie

    </div>

  • Vipassana

  • Jacopo Ceccarelli

    Administrator
    22 Novembre 2021 at 18:59

    Ciao 🙂 in realtà è normale che la meditazione vipassana sia un po’ arida, priva di quel tipico contatto con l’amore che porta invece la meditazione tantrica.

    Io trovo che sia anche una cosa buona che tu stia incontrando sensazioni più dense e scure perchè è tipico del vipassana portare alla luce cose che nascondiamo a noi stessi.

    A volte la meditazione tantrica ci porta in alto ma lasciando fuori dal campod ella consapevolezza cose irrisolte. Ci regala belle emozioni e un contatto profondo ma prima o poi quelle cose vengono a galla e allora si perde quella bella sensazione

    Quindi è bene affrontarle subito per poi tornare a immergersi anche più liberamente e profondamente in spazi di luce

Log in to reply.

Original Post
0 of 0 posts June 2018
Now