HOME Forum Meditazione Una domanda su Vipassana e dolore fisico forte

  • Creator
    Discussion
  • #7842

    Ilaria Saurgnani
    Participant

    Buongiorno GuruJa! Sto facendo il corso di meditazione dall’inizio. Purtroppo seguo solo le registrazioni perchè il lunedì sera non posso seguire la diretta. L’ultima lezione di lunedì non l’ho ancora vista e magari hai già spiegato questo aspetto. Ieri sera mentre facevo Vipassana ha iniziato a farmi malissimo la caviglia perché ero sul pavimento senza materassino. Non ho capito se con Vipassana anche in caso di dolori forti devo comunque restare in ascolto del dolore o posso cambiare posizione, come solitamente ho sempre fatto in meditazione. Grazie. Buona giorna

  • Una domanda su Vipassana e dolore fisico forte

    Ilaria Saurgnani updated 1 year, 10 months ago 2 Members · 2 Replies
  • Luca Vannucchi

    Member
    18 Novembre 2020 at 16:48

    Se ho capito bene l’ultima lezione lo scopo adesso sarebbe di concentrarsi sulle sensazioni……tutte….anche quelle che registriamo come spiacevoli. Durante la meditazione quindi lo “sforzo” consisterebbe di analizzare ogni sensazione e in particolare quelle più intense che richiamano la tua attenzione. Nel momento che rivolgi il tuo sguardo su di loro dedicargli del tempo per capire quanto quella macrosensazione è fatta di tanti microaspetti. Nel mio caso il dolore alla caviglia destra (quanto ti capisco^^) ho scoperto essere fatta anche di cose piacevoli come stiramento o calore. Una volta che le hai dato sufficiente attenzione continuare il tuo giro introspettivo e dedicare la tua attenzione ad altro. nel mio caso qualche volta il dolore alla caviglia si è attenuato permettendomi di continuare senza cambiare posizione………tutto bello, poi mi piglia il pizzicorino al naso e ciao….mi gratto =P Spero di esserti stato utile. Buon percorso! ^^

  • Ilaria Saurgnani

    Member
    18 Novembre 2020 at 19:50

    Grazie Luca. Quindi resto nel patimento…gulp.. 🙂 diciamo che al piacere non ci sono proprio arrivata e riprendere il giro era molto difficile perché l’attenzione era richiamata dal dolore sempre più pungente. Stasera riprovo di nuovo sul duro pavimento..e invocherò Ganesha prima di iniziare 😉 Ciao!

Log in to reply.

Original Post
0 of 0 posts June 2018
Now