Flowing to web site: please wait and take a full breath

Per la buona navigazione e usabilità questo sito crea dei cookies, navigandolo accetti questa condizione

Il modo più naturale di fare Yoga

Anukalana significa "Integrazione" ed è un approccio alla pratica dello Yoga e della Meditazione che basandosi sull'antica tradizione del Tantra integra elementi di discipline che ne condividono scopi e principi.

Lo Yoga Integrale ed Integrato di Anukalana rende possibile adattare questa disciplina alla tua costituzione e alla tua personalità velocizzando i tempi con cui si manifestano i benefici e le trasformazioni profonde che queste pratiche possono portare quando vengono affrontati in modo naturale.

Anukalana Yoga è soprattutto il risultato di un lungo lavoro di integrazione che ha permesso di rendere la pratica estremamente fluida. Il corpo umano è costituito dal 75/80% di materia fluida e muoverlo rispettando questa natura permette di moltiplicare i benefici della pratica degli asana.

yoga fluido flow anukalana

Anukalana sta aiutando molte persone che come te cercano un modo genuino e realistico di praticare questa disciplina, a rompere gli schemi rigidi e riduttivi dello yoga moderno e i dogmi dell'antichità ritrovando il contatto con la vera natura delle pratiche grazie ad una visione d'insieme affascinante e coinvolgente.

Investigando nel campo delle discipline più antiche abbiamo scoperto che il movimento fluido è sempre stato alla base delle pratiche tradizionali indiane come la Danza (natana), lo Yoga (asana e vinyasa), le arti marziali (yaudha). Avvalendoci delle più recenti scoperte in campo anatomico (studi sulla fascia e sulla biomeccanica), abbiamo sviluppato una pratica che rispetta il corpo in tutti i suoi sistemi e apparati e apre la mente in modo naturale predisponendo alla meditazione. 

"Immagina di sentire un'unica sensazione piacevole diffusa in tutto il corpo alla fine della pratica..."

Eseguire il pratiyahara (distacco) a quel punto diviene facile e trascendere il corpo diviene naturale permettendoti di entrare nei livelli profondi della mente e meditare a lungo. 

Una ricerca iniziata quasi vent'anni fa

La storia di Anukalana è un affascinante viaggio tra tradizione e modernità, tra bisogni e intuizioni. Questo approccio allo Yoga infatti si è sviluppato per rispondere ad alcune esigenze che sicuramente anche tu avrai incontrato nel tuo percorso di crescita personale e spirituale.

Basato sullo Yoga Tradizionale e quindi sul Tantra, Anukalana si è sviluppato in seguito alle ricerche iniziate da Jacopo Ceccarelli (Yogendra) alla fine degli anni '90 con lo scopo di trovare il modo più naturale e completo di praticare questa disciplina.

Avendo imparato lo Yoga da monaci della tradizione tantrica Jacopo ha mantenuto sempre a fuoco il concetto che la pratica si deve adattare all'individuo rispettandone la costituzione fisica e mentale. 

yoga centrato flow formazione

Avvalendosi di un vent'ennio di esperienza nelle arti marziali e nel campo della medicina naturale, Jacopo ha condotto un lavoro di integrazione (da cui il temine Anukalana) che lo ha portato a sviluppare nel tempo il modo più fluido e naturale di praticare gli asana e i vinyasa trovando successivamente conferma nei più recenti studi sull'anatomia della fascia.

"Lo yoga è per l'uomo e non l'uomo per lo yoga"

Lo scopo centrale di queste ricerche in realtà è sempre stato quello di ridare alla pratica il ruolo di facilitare l'evoluzione della coscienza attraverso la meditazione che diviene più facile e quasi spontanea quando gli asana, il pranayama e le altre pratiche come mudra e bandha vengono eseguite seguendo un percorso che ti si addice e che rispetta le leggi della natura: il movimento fluido, la pulsazione ritmica, l'espansione senza tensione, ecc.

Il tutto è maggiore della somma delle parti

Anukalana significa letteralmente "Integrazione" e racchiude in sè pratiche che fanno parte di discipline antiche e moderne. La base di Anukalana è il Tantra, l'antica cultura dell'India che offre in ogni ambito della vita umana pratiche per lo sviluppo della coscienza.

Buona parte delle pratiche integrate di Anukalana, soprattutto quelle legate allo Yoga, vengono dall'ambito Taoista. Il Tao ed il Tantra infatti hanno molti principi comuni e sebbene su certi livelli si sviluppano in modo diverso, su molti livelli è possibile un'Integrazione reale che porta risultati concreti. Inoltre Anukalana incorpora principi che derivano dallo studio della biomeccanica, delle scienze motorie, dell'anatomia miofasciale e dell'osteopatia.

anukalana yoga tenerife

La pratica della Meditazione in Anukalana è appresa parallelamente ad un percorso di crescita personale basato sull'integrazione di modelli che derivano dalla psicologia più moderna e dalle neuroscienze. Questo ti permette di affrontare in modo armonioso tutte le fasi dello sviluppo della coscienza. Durante questo percorso infatti possono emergere questioni irrisolte che disturbano la Meditazione e che possono essere affrontate facilmente quando la Filosofia Orientale è compresa anche alla luce della Psicologia Umanistica.

Le tecniche integrate nella pratica di Anukalana Yoga portano molti benefici sui tre Livelli Esistenziali che puoi sentire da subito.

In particolare nel tuo corpo si attiva da subito la forza di autoguarigione dell'organismo (vis naturae medicatrix) che veicolata con le asana e i vinyasa portano subito beneficio alle giunture: ginocchia, spalle, colonna vertebrale, ecc. rendendo praticamente terapeutica la pratica.

Circolando in modo corretto nel corpo l'Energia Vitale sostiene le funzioni degli organi e degli apparati regalando un senso di benessere associato a lucidità mentale e rinnovata energia.

Benefici Anukalana Yoga

Grazie alle tecniche di respirazione articolare, il sistema nervoso viene stimolato e allenato rendendo il corpo forte e agile.

Questo modo di praticare lo Yoga si è rivelato estremamente efficace sia per persone che si avvininano per la prima volta alla pratica o che hanno un corpo rigido e teso, sia per persone che hanno già esperienze precedenti con lo Yoga ma che cercano un modo più naturale di praticarlo. In particolare chi ha problemi alle giunture scopre quanto sia benefico da subito questo modo di aprirsi e muoversi.

Ecco un elenco delle sensazioni che sentirai dopo la pratica di Anukalana:

Google