Flowing to web site: please wait and take a full breath

Per la buona navigazione e usabilità questo sito crea dei cookies, navigandolo accetti questa condizione

Bio

Jacopo Ceccarelli (Yogendra)

jacopo-ceccarelliLe mie prime esperienze con le discipline orientali iniziano nel '77 quando sono stato introdotto da un familiare al mondo delle arti marziali per iniziare un percorso di crescita.

Da subito sono rimasto affascinato dalla filosofia che accompagna queste discipline e più avanti negli anni ho cominciato ad interessarmi anche alla pratiche più "interne" legate alla cultura taoista dove lo sviluppo di potenzialità e risorse latenti è considerato indispensabile per uno sviluppo globale dell'individuo.

Il forte desiderio di esplorare sempre più in profondità la natura del corpo e della mente mi ha poi portato a iniziare la pratica della Meditazione e dello Yoga verso la fine degli anni '80 ma il momento chiave di questo percorso è arrivato quando all'inizio degli anni '90 sono andato a vivere per un periodo in India dove ho potuto frequentare monasteri e ashram ed essere seguito da insegnanti esperti in un contesto adatto a ritirarsi a meditare.

In India mi sono innamorato dello Yoga e della cultura del Tantra. Ho avuto la fortuna di incontrare un Maestro che mi ha iniziato a questo percorso (Vidya Tantra) sul quale tutt'oggi si basa la mia pratica quotidiana e il mio stile di vita.

Negli anni successivi ho frequentato corsi di formazione come insegnante Yoga e Qi Gong e ho iniziato nel '94 a condurre i miei primi corsi a Firenze.

La passione per queste discipline e la voglia di approfondirle mi hanno riportato più volte in India e in giro per l'Europa e l'America a frequentare ritiri, seminari e corsi  di specializzazione grazie ai quali ho scoperto molti modi di portare la disciplina dello Yoga in contatto con i diversi bisogni che si manifestano nella vita dell'uomo moderno.

Scoprire nuovi modi di approcciarsi allo Yoga mi ha aiutato a mantenere la mente aperta e a rinnovare continuamente la passione per questa pratica. Nel frattempo le esperienze come insegnante mi hanno fatto capire che allo Yoga si associa in modo naturale la ricerca di un benessere fisico e psichico che può essere favorito anche da un giusto approccio allo stile di vita e agli atteggiamenti mentali.

Così alla fine degli anni '90 ho intrapreso un percorso di studi per diventare prima  Naturopata e successivamente Counselor.

Ad un certo punto del mio percorso ho sentito la necessità di cominciare ad integrare tra loro le varie conoscenze e le pratiche che quotidianamente mi aiutano a rimanere centrato sul mio percorso di crescita personale. Seguendo dei criteri particolari che permettono di integrare tecniche diverse che hanno obbiettivi e principi comuni, ho iniziato a sviluppare e sperimentare una pratica che si potesse adattare ai miei bisogni psicofisici di momento in momento.

In quegli anni, motivato da forti dolori alla schiena dovuti ad un incidente (e ad una pratica yoga moderna e poco sicura), ho dedicato tutto me stesso per trovare un modo più naturale e sicuro di praticare lo Yoga e con l'aiuto dei miei maestri e di allievi esperti nel campo della fisioterapia e osteopatia ho reso la pratica fluida, leggera, e naturale mantenedo l'intensità e la profondità che gli asana possono portare a sentire.

Anukalana infatti è nato soprattutto in seguito ad alcune esigenze nate negli anni...

Dopo anni di lavoro e ricerca, e con l'aiuto e l'incoraggiamento degli allievi che mi hanno regalato preziosi feedback, ho iniziato a proporre questo metodo dandogli il nome Anukalana®, che in sanscrito significa Integrazione.

Ho sempre creduto che ogni essere umano è mosso internamente da forze naturali che lo portano a volte ad essere dinamico, a volte fluido, a volte in espansione, ecc. le discipline che ho studiato e praticato mi hanno aiutato a inquadrare bene da dove queste spinte naturali si originano e verso cosa tendono ad andare. Riuscire a canalizzare e armonizzare queste forze interiori mi ha permesso di sentirmi "unificato", "integro" e tutt'oggi continuo a lavorare per raffinare il metodo che ho sviluppato per renderlo adatto ad incontrare i bisogni di ogni individuo.

Credo fermamente che lo Yoga sia nato per l'uomo e non l'uomo per lo yoga.... intendo dire che lo yoga è nato per essere davvero adatto a tutti ed è per questo che continua ad adattarsi ai bisogni dell'uomo nel corso dei secoli rinnovando grazie al contributo di coloro che lo amano e lo praticano, le modalità con cui raggiunge sempre più persone.

Oggi mi dedico con passione a perfezionare e diffondere Anukalana rispettando i principi fondamentali dello Yoga Tradizionale per dare ai miei allievi uno strumento che li renda sempre più vicini a Se Stessi.

La ricerca continua con la collaborazione degli Insegnanti di Anukalana che hanno completato la formazione in questi anni mantenendo questo approccio aperto e affascinante.

  

Incontrami sui Social Networks e sul mio blog

www.jacopoceccarelli.it 

facebook google twitter youtube

yoga online 17

seminari yoga 17

video anukalana yoga

Google